Chatta con noi X
SCRIVI
Madagascar

DESCRIZIONE

Il Madagascar è una destinazione perfetta per lasciarsi sorprendere durante l'intero viaggio: un'immersione tra magnifiche foreste e riserve dove è possibile osservare l'incredibile biodiversità presente sull'isola. L'80% delle specie animali e vegetali infatti non si possono trovare in nessuna altra destinazione al mondo. Oppure potrete esplorare le piccole isole adiacenti salpando a bordo dei caratteristici Dau; apprezzando la vista, i suoni e i profumi del paesaggio. L'isola offre inoltre un percorso gastronomico unico, un mix di piatti influenzati dalla cultura indigena e dai flussi stranieri che permettono di avere un'ampia varietà di specialità culinarie.

DOCUMENTI: passaporto necessario con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. In caso di smarrimento o furto di passaporto, un documento di viaggio per il solo rientro in Italia (ETD) potrà essere rilasciato dal Consolato Generale di Francia a Antananarivo; chiunque si trovasse nelle condizioni di doverlo richiedere, dovrà preventivamente rivolgersi alla corrispondenza consolare di Antananarivo o a quella di Nosy Be, per le procedure relative alla richiesta. Visto d'ingresso necessario, per turismo o per affari fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. Il visto viene rilasciato direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese dietro pagamento previsto dalla normativa locale. Occorre sempre controllare che il passaporto abbia almeno una pagina vuota, senza timbri od annotazioni nella sezione riservata ai visti d’ingresso al fine di poter apporre, al momento dell'arrivo nel Paese, la vignetta di permesso di soggiorno temporaneo. Occorre in ogni caso essere in possesso del biglietto aereo di ritorno. 

VIAGGI ALL’ESTERO DI MINORI: dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio.

NORME DOGANALI: qualora si sia in possesso di somme in valuta estera superiori a 7.500 euro, si consiglia di fare una dichiarazione onde evitare eventuali contestazioni in uscita dal Paese.

INFORMAZIONI SANITARIE: non è richiesta alcuna vaccinazione o certificato sanitario. Unica eccezione è il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla, obbligatorio per i viaggiatori provenienti dai Paesi a rischio di trasmissione della malattia.

FUSO ORARIO: + 2h rispetto all'Italia, +1h quando in Italia vige l'ora legale.

LINGUA: francese e malgascio. Il francese è diffuso nelle città principali, meno nelle aree  rurali.

VALUTA: la valuta ufficiale è Ariary

TELEFONO: il prefisso per l'Italia è lo 0039 invece quello dall'Italia è il 00261. Il sistema GSM 900 è utilizzato nel Paese ma le zone coperte da Madacon e Orange sono molto limitate.

CLIMA: nel Paese è presente una stegione secca, che va da maggio a settembre ed una piovosa e calda, che va da ottobre ad aprile. Nei mesi di gennaio e febbraio, il Paese può essere soggetto a tempeste tropicali. Il clima della capitale, Antananarivo, è generalmente secco e salubre; la città è comunque esposta al fenomeno dei cicloni.

 

Un viaggio, un’esperienza
Da non perdere